APPARECCHI ACUSTICI RETROAURICOLARI (BTE)

Il guscio dell'apparecchio si indossa dietro il padiglione auricolare ed è dotato di una curvetta trasparente che si posiziona sopra l'orecchio. Per tutti i tipi di perdite uditive da lievi a moderatamente gravi e, nella versione Power, per le ipoacusie profonde.

Se hai una perdita uditiva grave o condotti uditivi stretti, gli apparecchi acustici retroauricolari (BTE) sono una soluzione ottima.

Nei modelli BTE, tutte le componenti elettroniche sono inserite all'interno di un guscio, che si indossa dietro il padiglione auricolare. Inoltre, puoi scegliere tra un'ampia gamma di dimensioni, forme e colori.

La maggior parte di apparecchi acustici BTE consente facilmente di regolare il volume e di selezionare i programmi di ascolto.

" Io indosso i BTE e li adoro. Ora, con il volume della TV più basso, posso sentire anche la voce della mia dolce metà. Sento i suoi passi quando va al piano di sopra. E lo sento cantare sotto la doccia. 

VICKY C.

L'idoneità o meno degli apparecchi acustici RITE dipende dalla conformazione del tuo orecchio e dal grado della tua perdita uditiva.

Gli apparecchi acustici RIC (ricevitore nel canale) sono simili, per forma e stile, agli apparecchi acustici retroauricolari. Cambiano le dimensioni, che in questo caso sono ancora più piccole, in quanto il ricevitore (ovvero l'altoparlante) si posiziona nel padiglione auricolare, anziché nel guscio. Questi apparecchi acustici sono i più adatti se hai una perdita uditiva grave.

Parlane con il tuo audioprotesista: ti aiuterà a scegliere il tipo di apparecchio acustico più adatto, tra i vari modelli "retroauricolari" (BTE), quelli con il "ricevitore nell'orecchio" (RITE) oppure con il "ricevitore nel canale" (RIC).

TROVA UN AUDIOPROTESISTA 

Trova un audioprotesista vicino a te 

Contattaci

ARTICOLI RILEVANTI DEL BLOG

Go to the top